Occhio.click.

di 'cabra

Il traffico. Un uomo si piega a raccogliere un biglietto dell’autobus. Una ragazzina rosicchia le unghie. Le calze bellissime a pois di una passante tra tante. Caldo. Qualcuno scarta una caramella e non ha idea di dove gettarne la carta. Scusa hai da fumare? I ricordi a passeggio. In un’ora di attesa neanche un bambino. Din din din suona il campanellin dall’asilo di fronte. Poi, la sirena di una ambulanza a coprire. Massafra sul display dell’autobus in arrivo. Un biglietto dopo l´altro la vita se ne va. Sete. Nella testa gira un pezzo che fa: Scemo! Non vedi che c’è scritto chiuso? Sarà una trappola, sicuro! Io, sono ancora in movimento. Amen.

FB_IMG_1450698254621.jpg

Annunci